Cosa sapere per evitare il ritiro della patente.

ritiro patente
ritiro patente

Riteniamo utile una breve guida per evidenziare quali sono i casi in cui è prevista il ritiro della patente. Come tecnici del diritto ma, come normali conducenti esortiamo tutti a rispettare le casistiche previste dal codice nel rispetto della propria vita e di quelle degli altri.

Quando ci si mette alla guida è fondamentale rispettare le regole del codice della strada, poiché commettere infrazioni non solo mette a rischio la sicurezza stradale, ma comporta anche sanzioni pecuniarie e misure accessorie sulla patente di guida.

Le sanzioni accessorie, spesso confuse, includono il ritiro, la sospensione, la revisione e la revoca della patente.

1. Ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza

Il ritiro avviene quando si guida con un tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l nel sangue. Il conducente è considerato in stato di ebbrezza, con sanzioni che vanno da ammende all’arresto e alla sospensione della patente.

Tasso alcolemico e sanzioni

Il superamento dei limiti alcolemici (0,5-0,8 g/l, 0,8-1,5 g/l, oltre 1,5 g/l) comporta diverse sanzioni, da ammende a sospensione della patente e, in casi gravi, la confisca dell’auto.

La recidiva entro due anni può portare alla revoca della patente.

Restituzione della patente dopo la sospensione per guida in stato di ebbrezza

Dopo la sospensione, ottenere nuovamente la patente richiede un certificato di idoneità rilasciato dalla Commissione medica locale.

2. Ritiro della patente per uso di cellulare o dispositivi elettronici

Guidare utilizzando il telefono o altri dispositivi comporta sanzioni amministrative crescenti. In caso di recidiva entro due anni, è prevista la sospensione della patente.

3. Ritiro della patente per guida con patente scaduta

Guidare con la patente scaduta implica ammende e il ritiro della patente. La durata della patente varia in base all’età e può essere rinnovata in tempi diversi.

4. Ritiro della patente per superamento dei limiti di velocità

Superare i limiti di velocità con eccessi diversi comporta ammende, decurtazione di punti e sospensione della patente. La recidiva entro due anni può portare alla revoca della patente.

Hai ricevuto una multa a proposito del Cosa sapere per evitare il ritiro della patente.?

Vuoi verificare un verbale?

Social Media

Ultimi articoli

Compila il modulo e premi INVIA

Data richiesta:21/07/2024 6:51 pm
Numero della multa:
Data ricezione multa (a mano o a mezzo posta):
INSERISCI QUI GLI ARTICOLI DEL CODICE STRADALE CHE TI HANNO CONTESTATO!
Prima Violazione
Seconda Violazione
Terza Violazione



Riceverai l'esito via email, lascia qui il tuo miglior indirizzo: